La vecchiaia

La vecchiaia l’estremo male
poiché invecchi un attimo dopo
il primo vagito da lì la valanga
non s’arresta accelera travolge
tutto al suo passaggio furioso
colpisce ogni vita deboli e forti
non c’è uno che non la sfanga
da tre gambe sottraendoti un braccio
arricchisce la mente avvilendo il fisico
slavina di cellule morte di robusti corpi
finale condanna senza appello alcuno
vecchiaia: con serenità e gioia
con saggezza saperla affrontare…

vita-morte_klimt555

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.