La caccia

Questa notte il lupo s’è destato
azzannando tutto ciò che moveva
era affamato dei miei vecchi ricordi
delle vecchie corse sul lungomare
da Nervia alla marina San Giuseppe
delle scarpinate per Rocchetta Nervina
sino ai laghetti tra le rocce: il paradiso
del rio Barbaria sul pendio del monte Terca
tra Francia e Italia antico eden dei Doria
degli imperatori Gordiano è la sua storia.

Ritornare indietro nel mio passato
per scacciarlo indietro nella sua tana
alle spalle allontanare il suo ululare
far sì che la sua caccia sia vana…

caccia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.