La mia travagliata vita

Il mio corpo provato
ha due anni meno di mia madre
la mia mente è adolescente
rifiuta le troppe responsabilità
vive in una nube di poesia
cerca riparo dalle brutture
che s’anellano quotidianamente
cattiverie gratuite assassini
uccisioni dai seguaci di Asmodeo
crudeli e disumani veleno
metastasi profonda dell’umanità.

La poesia mi salva: è via di fuga
è la mia vera realizzazione
compimento d’un sogno inseguito
per tutta la mia travagliata vita…

Klimt

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.