Le pareti inaccessibili



Le pareti inaccessibili in noi
dei sogni svaniti, sfumati
gioventù s’allontana veloce
lasciando tracce indelebili
il corpo lentamente ci abbandona
se il fato è benigno. qualche forza
residua nelle membra stanche
lampi di vera consapevolezza
di profonda arguta saggezza
osserviamo la parete dipinta
da nostre chiare immagini
felici ed intristiti: sincere
accanto alle ombre bugiarde
che abitavano le nostre paure
d’innanzi alle inaccessibili mura.
Affrontare le nostre angosce
nello scorrere inesorabile dei giorni
La vecchiaia non fa prigionieri,
e non perdona!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.